UV254Sense analyzerL’analizzatore di UV254Sense UVA/UVT (assorbimento e trasmissione) permette l’analisi dell’assorbimento organico UVA (assorbimento ultra-violetto) e della UVT (trasmissione ultra violetta). Questo tipo di misurazioni sono state fino ad ora complesse, limitate e costoste. L’accessibilità di misure on-line delle sostanze organiche è migliorata tantissimo grazie all’analisi spettrale della luce UV/VIS con l’analizzatore UV254 che normalmente da un output della trasmissione e assorbimento.

Questo risultato si ottiene utilizzando le caratteristiche specifiche di assorbimento della luce di differenti composti chimici a diverse lunghezza d’onda. La concentrazione dei contaminanti come i sotto-prodotti della disinfezione (disinfection by products – DBP) può essere determinata misurando la luce assorbita da un campione di acqua residuale ad una particolare lunghezza d’onda (UV254). La lunghezza d’onda specifica utilizzata nella misura dell’UV254 fornisce una indicazione del materiale organico aromatico (o reattivo reactive) nell’acqua, rendendolo il miglior strumento per fare da surrogato della misura in linea del carbone organico totale (TOC) .

Le soluzioni dell’industria hanno incontrato una serie di problemi tra cui il fatto che le sorgenti luminose degli strumenti con luce UVA sono soggette a fluttuazioni e deriva. Questi problemi significano che le soluzioni precedenti sono spesso complesse, difficili da implementare e mantenere ,e sono accompagnati da costi elevati.

Gli analizzatori di UV254 della Pi permettono la detezione del materiale organico naturale (NOM) che si trova in tutti i tipi di acque e tende verso composti aromatici che danno benefici significativi per il monitoraggio dei sotto prodotti della disinfezione.

“… UV254, which is generally linked to the aromatic and unsaturated components of NOM, is considered a good predictor of the tendency of a source of water to form TTHM & HAAS” – EPA – Stage 2 Disinfectants & Disinfection Byproducts Rule Operational Evaluation Guidance Manual

  • La UVA è un eccellente surrogato per TOC, DOC, COD e colore
  • La trasmissione UVT si utilizza per calcoare il livello di UV ottimale per i sistemi di disinfezione, questo migliora l’efficienza.
  • Assiste con la concezione, vendita e servizio dei sistemi di disinfezione UV.
  • Detezione accurata senza il costo dei reagenti.
  • Poco bisogno di servizio o di mantenimento.
  • Permette il controllo della coagulazione attraverso un’ottimizzazione del controllo a posteriori , questo permette di ridurre i consumi di sostanze chimiche, riduce i costi di rimozione dei fanghi e minimizza il potenziale di formazione di sotto prodotti della disinfezione DBP.
  • Rapido ritorno sull’investimento con molti clienti che recuperano il tutto in pochi mesi.
  • Riduce i consumi energetici controllando le lampade e i flussi.
  • La misura dell’assorbimento UVA assicura l’efficacia delle tecnologie di rimozione dei contaminanti come membrane (RO, NF, UF), scambio di ioni ( nitrati e rimozione del TOC) e carbone granulare attivato (GAC).
  • Analizzatore di assorbimento UV che può controllare la qualità dell’effluente e informate l’operatore in caso di problemi
  • Un analizzatore UV può controllare la percentuale di rimozione di sostanze organiche nel sistema di trattamento.
  • Ottimizzare il tempo tra differenti lavaggi del filtro e sostituzioni delle membrane utilizzando dei misuratori UVA.
  • Diagnosi precoce dei cambiamenti della qualità dell’acqua prima della filtrazione/membrana per permettere un trattamento proattivo, abbassando i costi di gestione.
  • Può essere connesso con i tre analizzatori CRONOS, CRIUS o CRATOS per un analizzatore multi-parametro che fa ciò di cui avete bisogno.
  • Controllo del processo – Misure dirette che permettono di controllare la coagulazione, la disinfezione UV e le membrane .
  • Correlazione con parametri specifici – Correlato con un altro parametro che non è semplice da implementare in tempo reale con TOC, BOD e COD.
  • Monitoraggio degli eventi – Utilizzato per monitorare l’assorbimento che può far partire un allarme quando l’assorbimento della luce UV aumenta, come negli impianti di trattamento dell’acqua municipale .
  • Monitoraggio dell’effluente in trattamento dell’acqua industriale e acque reflue, determina l’efficienza del trattamento dopo il trattamento secondario

Sensore di UV254 visto dall'internoOpzioni standard

  • Funzionamento continuo in linea
  • Tecnologia patentata Ortho-Beam
  • Lunghezza d’onda UV a 254nm
  • Mostra i valori dell’assorbimento e della trasmissione UV

Opzioni e possibili modifiche

  • Sistema di lavaggio chimico automatico
  • Possibilita di doppio flusso
Documento Tipo Dimensione
Misuratore di UV254 – UV254Sense (EN) [ISB54] PDF 1Mb